in , ,

Johnson avvisa che migliaia di persone moriranno per il cambiamento climatico

Johnson avvisa che migliaia di persone moriranno per il cambiamento climatico

Migliaia di persone moriranno ogni anno a causa delle ondate di caldo poiché il cambiamento climatico le renderà la “nuova normalità”. A dirlo niente meno che il primo ministro britannico Boris Johnson, che non é certo nuovo ad esternazioni marcate.
Mentre la Gran Bretagna continua a sudare a causa delle alte temperature, la baronessa Brown del Climate Change Committee ha affermato che i ministri devono imporre a chiunque costruirà nuove case ad adeguarle al “serio” problema del calore in eccesso, anche se farà aumentare i prezzi delle case stesse.
Ma se da un lato le case dovranno attrezzarsi a combattere le ondate di calore eccessivo con sistemi anche di condizionamento che non sono molto “puliti” per l’ambiente, come dovrebbero interpretare gli inglesi questa presa di posizione?
Gli inglesi potrebbero anche essere in grado di utilizzare pompe di calore ecologiche come unità di aria condizionata in estate poiché sono reversibili, hanno precisato.
Parlando ieri alla BBC, ha dichiarato: “L’anno scorso in Inghilterra abbiamo avuto oltre 2500 morti in eccesso durante le tre ondate di caldo che abbiamo avuto la scorsa estate.
“Nell’estate 2020 nel sud-est abbiamo avuto sei giorni consecutivi in ​​cui la temperatura era di 10 gradi sopra la media.
“Questa non è un’emergenza che accade occasionalmente, questa sarà la nuova normalità con il cambiamento climatico”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

La morte di Robin Williams non riguardava solo la depressione

La morte di Robin Williams non riguardava solo il Parkinson

Una libertà che puzza di bruciato

Una libertà che puzza di bruciato