in , ,

La Gran Bretagna non é più in emergenza pandemica da covid-19

editoriale italiano

La Gran Bretagna non è più vittima di una pandemia da Covid poiché i dati mostrano che l’introduzione dei vaccini ha ridotto le infezioni sintomatiche del 90%.
Il virus è ora sceso al terzo più grande killer in Inghilterra per la prima volta in sei mesi poiché milioni di britannici hanno ricevuto la prima e la seconda dose di vaccino.
Una sola dose dei vaccini Pfizer / BioNTech o AstraZeneca ha portato a un calo di due terzi dei casi di coronavirus ed è efficace per il 74% contro le infezioni sintomatiche.
Con due dosi di Pfizer, c’è stata una riduzione del 70% in tutti i casi e un calo del 90% nei casi sintomatici.
Uno dei nuovi studi, che deve ancora essere sottoposto a revisione paritaria, si basa sui dati del National Covid Infection Survey condotto dall’Università di Oxford e dall’Office for National Statistics (ONS).
Sarah Walker, professore di statistica medica ed epidemiologia a Oxford e investigatore capo del sondaggio, ha detto che la Gran Bretagna è “passata da una pandemia a una situazione endemica”. In pratica l’Inghilterra é fuori dall’emergenza pandemica causata dal covid-19, a dimostrazione quanto siano stati determinanti le vaccinazioni di massa.

Written by Thomas Longhi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Siberia, un film da perdere

editoriale italiano

Dal 26 aprile siamo quasi tutti musi gialli