in , ,

La NASA ha reso noto il sito di atterraggio del suo rover lunare che raggiungerà la luna nel 2023

editoriale italiano

La NASA ha annunciato il sito di atterraggio per il suo rover lunare robotico che dovrebbe raggiungere la luna nel 2023.
Il VIPER (Volatiles Investigating Polar Exploration Rover) atterrerà vicino al cratere Nobile al polo sud della luna dove esplorerà e mapperà sia la superficie che il sottosuolo per identificare l’acqua e altre risorse
Fa parte del programma Artemis dell’agenzia spaziale, che prende il nome dalla sorella mitologica di Apollo, l’omonima della prima missione lunare, che mira a portare la prima donna e il prossimo uomo sulla superficie lunare entro il 2024, anche se quella data è ora in discussione.
La regione presenta aree permanentemente coperte d’ombra e aree che sono per la maggior parte illuminate dalla luce del sole. Il terreno nella regione del Nobile è più adatto al rover VIPER per navigare, comunicare e verificare potenziali risorse idriche o altro.
Il cratere Nobile è una delle zone più fredde del nostro sistema solare.
Nel 2018 un team di scienziati ha confermato che il ghiaccio d’acqua esiste sulla luna nelle parti più scure e fredde dei suoi poli.
Cinque anni dopo tale conferma, VIPER verrà lanciato su uno SpaceX Falcon Heavy prima di raggiungere la superficie, una delle aree più fredde del nostro sistema solare, utilizzando il lander Griffin sviluppato da un’altra società privata chiamata Astrobotic.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Written by Marianna Longoni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Lavare i vestiti troppo spesso non fa bene all’ambiente e ai vestiti

editoriale italiano

L’Australia ha perso il 30% dei suoi koala negli ultimi 3 anni