in , , , ,

Netflix inizierà a far pagare la condivisione della password dal 2023

editoriale italiano

Netflix inizierà ufficialmente ad addebitare la condivisione della password all’inizio del 2023, ha affermato la società nella sua lettera di ottobre agli azionisti.
Nonostante abbia subito un contraccolpo immediato quando ha annunciato che avrebbe lanciato un programma pilota di condivisione delle password a marzo, Netflix ha dichiarato questa settimana che sta andando avanti con il suo piano per “monetizzare la condivisione dell’account” facendo pagare agli abbonati una tariffa aggiuntiva per la condivisione del proprio account con gli utenti. fuori dalla loro famiglia.
La società ha affermato che darà agli utenti che stanno prendendo in prestito l’account di qualcun altro la possibilità di trasferire le informazioni del proprio profilo esistente, inclusa la cronologia di visualizzazione e i consigli personalizzati, sul proprio account. Gli abbonati che desiderano continuare a condividere con la famiglia o gli amici al di fuori della loro famiglia avranno anche la possibilità di pagare “sottoconti” per membri extra.
All’inizio di quest’anno Netflix ha iniziato a sperimentare l’addebito per la condivisione delle password in Costa Rica, Cile e Perù.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Written by Thomas Longhi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Elon Musk sta pensando di tagliare il 75% della forza lavoro di Twitter

editoriale italiano

Archer Aviation punta a costruire 250 aerotaxi nel 2025