in , ,

In Afghanistan le ragazze potranno tornare a scuola ma non occupare posizioni di vita pubblica

editoriale italiano

I talebani hanno affermato oggi che le ragazze afgane potranno tornare a scuola “il prima possibile”, ma continueranno, dalle prime indicazioni, ad essere escluse dalla vita pubblica, sia essa politica o dirigenziale.
Il portavoce della linea dura nel frattempo ha annunciato i restanti membri del nuovo governo tutto maschile dell’Afghanistan, settimane dopo che i militanti hanno preso Kabul.
I talebani erano noti per il loro governo brutale e oppressivo dal 1996 al 2001, quando alle donne era in gran parte vietato il lavoro e la scuola, compreso il divieto di lasciare le loro case se non accompagnate da un parente maschio.
Un mese dopo aver preso il potere e aver promesso una versione più morbida del loro precedente regime, gli islamisti hanno progressivamente cancellato le libertà di cui cominciavano ad usufruire le donne afgane.
Durante il fine settimana, il ministero dell’Istruzione ha emesso un diktat che ordinava a insegnanti e studenti maschi di tornare alla scuola secondaria, ma non ha fatto menzione delle educatrici e delle studentesse del paese.
In una conferenza stampa a Kabul, il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid ha detto del ritorno delle ragazze a scuola: “Stiamo definendo le cose… accadrà il prima possibile”.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Written by andrea montelli

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

La Corte Europea ha stabilito che la Russia é responsabile per la morte di Litvinenko

editoriale italiano

In America Subway ha registrato vendite da record nel mese di agosto