in ,

Ragazzo colpito a morte durante le celebrazioni per il Juneteenth

editoriale italiano

Si tratta di un ragazzo di 17 anni che é stato raggiunto da un colpo d’arma da fuoco durante le celebrazioni per il Juneteenth ad Aurora in Colorado.
Erano le 8:30 di ieri sera quando la polizia ha risposto ad una chiamata che indicava colpi di arma da fuoco al Rocky Bridge Park.
Quando sono arrivati sul posto hanno trovato il ragazzo a terra e sanguinante. Portato d’urgenza all’ospedale più vicino, il giovane é stato dichiarato morto dai medici che lo hanno preso in cura.
La polizia nel frattempo si é messa sulle tracce di coloro che erano presenti nel luogo dove si é verificata la sparatoria. Al momento le generalità del ragazzo non sono state ancora rese pubbliche.
Il Juneteenth é noto anche come Freedom Day ed é la festa che ogni anno si celebra negli Stati Uniti per commemorare il generale dell’esercito dell’Unione Gordon Granger che proclama che tutti gli schiavi da quel momento erano liberi.

Written by Miriam Parodi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Rimosso il bus leggendario in Alaska

editoriale italiano

L’America di Trump ai minimi storici