in , ,

Naomi Osaka si é schierata dalla parte di Peng Shuai, scomparsa

editoriale italiano

Naomi Osaka è tra coloro che si sono espressi online in merito alla crescente preoccupazione per una collega che è “scomparsa” dopo che ha accusato di aggressione sessuale un ex alto funzionario del governo in Cina.
La star del tennis giapponese ha postato sui social media con l’hashtag #WhereIsPengShuai per unirsi a coloro che hanno sensibilizzato l’opinione pubblica sulla tennista cinese di 35 anni, Peng Shuai.
In un post su Twitter, Osaka, 24 anni, ha scritto: “Non sono sicura che tu abbia seguito le notizie, ma sono stata recentemente informata di un’amica tennista che è scomparsa poco dopo aver rivelato di essere stata abusata sessualmente. “Sono scioccata dalla situazione attuale e le mando amore e luce”, ha scritto, aggiungendo che sperava che Peng e la sua famiglia fossero “al sicuro e a posto”.
Osaka, quattro volte campione del Grande Slam, si è unito ad altri del settore che si sono espressi a sostegno della giocatrice cinese.

Written by Matteo Tinelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Hackers prendono di mira account TikTok di influencers famosi

editoriale italiano

Da febbraio vaccinazione covid obbligatoria per tutti in Austria