in , ,

Ford investe 300 milioni in Inghilterra per la produzione di unità elettriche

editoriale italiano

Ford Motor prevede di spendere fino a 315 milioni di dollari per trasformare una fabbrica di trasmissioni nel nord-ovest dell’Inghilterra in uno stabilimento che produrrà unità elettriche per auto e camion vendute in tutta Europa.
La casa automobilistica ha riferito che lo stabilimento di Halewood inizierà a produrre i propulsori, che sostituiranno il motore e la trasmissione utilizzati nei motori a combustione interna, entro la metà del 2024. La capacità è prevista intorno alle 250.000 unità all’anno.
Ford ha affermato che l’investimento include il sostegno del governo britannico, anche se non ha specificato l’importo. Ford è uno dei maggiori esportatori del Regno Unito e spedisce motori e trasmissioni dai suoi stabilimenti in più di 15 paesi in sei continenti.
“Questo è un passo importante, che segna il primo investimento interno di Ford nella produzione di componenti per veicoli completamente elettrici in Europa”, ha affermato Stuart Rowley, presidente di Ford Europa.
Ford prevede di vendere nient’altro che veicoli passeggeri completamente elettrici in Europa entro il 2030, con due terzi delle vendite di veicoli commerciali che dovrebbero essere completamente elettrici o ibridi plug-in entro quella stessa data.

Written by Thomas Longhi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Il Regno Unito teme che il Natale potrebbe saltare quest’anno

editoriale italiano

Angelina Jolie affascina tutti a modo suo alla premiere di Eternals