in , ,

Migliaia di agenti schierati in Australia per le proteste anti blocco

editoriale italiano

Migliaia di agenti di polizia sono stati schierati per contrastare le proteste anti-blocco a Sydney e Melbourne, mentre l’Australia è alle prese con un’ondata di casi di coronavirus.
Oggi l’Australia ha registrato 1.882 nuovi casi di COVID-19, insieme a sette decessi nelle ultime 24 ore, alimentati da un focolaio della variante Delta che sta causando problemi da metà giugno.
Il paese era stato ampiamente elogiato per la sua risposta alla pandemia di coronavirus, ma Sydney, Melbourne e la capitale Canberra, si trovano tutte sotto stretto isolamento.
Gli agenti hanno usato spray al peperoncino nel tentativo di disperdere un raduno di circa 1.000 manifestanti a Melbourne, la seconda città più grande dell’Australia.
I manifestanti si sono scontrati con gli ufficiali nel sobborgo di Richmond, dove si trovava la protesta, dopo un cambiamento dell’ultimo minuto inteso a eludere le autorità.
Circa 700 persone sono riuscite a radunarsi in alcune zone di Melbourne e ben 235 sono state arrestate.
La maggior parte dei manifestanti non indossava mascherine, sfidando i regolamenti.
Circa 2.000 agenti di polizia sono stati schierati ai posti di blocco stradali e alle barricate nel tentativo di impedire il proseguimento della manifestazione.
La città è entrata nel suo sesto lockdown il 5 agosto.
Insieme agli agenti di polizia a Sydney, sono stati schierati agenti della squadra antisommossa, pattuglia autostradale e investigatori per contrastare le proteste.
Le restrizioni e i blocchi in Australia a Victoria, New South Wales e Canberra rimarranno fino a quando almeno il 70% delle persone di età pari o superiore a 16 anni non saranno completamente vaccinate. In base all’attuale tasso di vaccinazioni, ciò potrebbe richiedere fino alla fine di ottobre o all’inizio di novembre.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Written by Manuela Paolini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Il governo di Shanghai permetterà di vendere prodotti duty-free

editoriale italiano

Macron ha inaugurato un’installazione postuma del compianto artista Christo