in , , ,

Oltre 130 donne di spicco si sono schierate dalla parte di Amber Heard e contro Johnny Depp

editoriale italiano

Più di 130 donne di rilievo, tra cui Gloria Steinem e Women’s March Action, hanno rilasciato una lettera aperta a sostegno di Amber Heard, cinque mesi dopo il verdetto nel caso di diffamazione tra Heard e l’ex marito Johnny Depp.
“Condanniamo la vergogna pubblica di Amber Heard e ci uniamo al suo sostegno. Sosteniamo la capacità di tutti di denunciare il partner intimo e la violenza sessuale, le molestie e le intimidazioni”, si legge nella lettera.
A giugno, una giuria si è in gran parte schierata con Depp nel processo per diffamazione di alto profilo tra lui e Heard, che derivava da un editoriale del dicembre 2018 che Heard aveva scritto per il Washington Post, in cui affermava di essere diventata “un personaggio pubblico che rappresenta un abuso domestico.”
Depp non è stato nominato nell’editoriale, ma nella sua causa contro Heard ha affermato che le sue affermazioni facevano parte di una “elaborata bufala per generare pubblicità positiva per Amber” e che lei lo aveva danneggiato. Gli avvocati di Depp hanno sostenuto che l’editoriale si riferiva indirettamente alle accuse di abusi che Heard aveva fatto quando la coppia aveva divorziato nel 2016.
Dopo un lungo processo, la giuria ha assegnato a Depp 10 milioni di dollari di danni compensativi e 5 milioni di danni punitivi.
Heard, che aveva intentato una controquerela contro Depp sostenendo di averla molestata e orchestrato una “campagna diffamatoria” contro di lei, ha ricevuto 2 milioni di risarcimento danni e nessun danno punitivo.
Sia Heard che Depp da allora hanno presentato appello contro il verdetto.

What do you think?

128 Points
Upvote Downvote

Written by Manuela Paolini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Trump perde consensi tra i repubblicani

editoriale italiano

Nicki Aycox di Supernatural, morta a 47 anni