in , , ,

La Nasa prevede radiazioni elettromagnetiche solari al 19 luglio in alcune zone della terra

editoriale italiano

La NASA prevede che una forte radiazione elettromagnetica solare colpirà la Terra all’inizio del 19 luglio. Non é nulla di preoccupante e non provocherà danni a cose o persone, ma di certo sarà un evento inusuale.
Le sole conseguenze che si potranno avere riguardano interruzioni del segnale radio e GPS che potranno essere rilevate in alcune zone.
Quello che si verificherà sarà un brillamento solare che in astronomia significa un’improvvisa liberazione di energia, da una regione localizzata del sole. Questo avviene sotto forma di radiazione elettromagnetica e anche di particelle energetiche.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Dybala verso la Roma

editoriale italiano

L’Università della Pennsylvania ha nominato la nuotatrice transgender Lia Thomas per il premio NCAA Woman of the Year 2022