in , , ,

La Russia annuncia una nuova operazione di ritiro delle truppe dal confine ucraino

editoriale italiano

Dopo i momenti di panico dei giorni scorsi la Russia ha accettato un dialogo diplomatico. Lo ha fatto sulla base di determinate condizioni, tra le quali soprattutto non vuole saperne di vedere estendere i confini della Nato sino al confine russo. Con il dialogo almeno si é aperto uno spiraglio per quella che sembrava una guerra ormai imminente e inevitabile. Che poi si sia trattata di una provocazione da parte di Putin e che sarebbe rimasta tale nessuno può saperlo e sarebbe comunque meglio non cercare di saperlo.
Resta la consapevolezza che il dialogo sta portando ad una risoluzione della crisi e che circa 1 ora fa Mosca ha dichiarato che é stato ordinato ad altri contingenti militari di lasciare la zona e di rientrare alla base.
Questo non significa che la crisi sia stata superata, ma quantomeno lo spiraglio per un dialogo ha permesso di sedersi ad un tavolo per provare ad evitare un conflitto che avrebbe coinvolto non solo Russia e Ucraina e che sarebbe potuto essere catastrofico.

Written by Paolo Rizzi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Lucy Hale incanta in Ti odio anzi no ti amo

editoriale italiano

10 abitudini mattutine che aiutano ogni donna a sentirsi meglio durante la giornata