in , , ,

Nuova fossa comune con 440 corpi trovata a Izium in Ucraina

editoriale italiano

Le autorità ucraine hanno trovato una fossa comune contenente 440 corpi nella città nord-orientale di Izium che è stata riconquistata alle forze russe giorni fa, hanno detto i funzionari, comprese alcune persone uccise da bombardamenti e attacchi aerei.
Migliaia di truppe russe sono fuggite da Izium lo scorso fine settimana dopo aver occupato la città e averla utilizzata come hub logistico nella regione di Kharkiv. Hanno lasciato grandi quantità di munizioni e attrezzature.
“Sono state scoperte fosse comuni a Izium dopo la liberazione dai russi”, con il più grande luogo di sepoltura che contiene 440 tombe non contrassegnate, ha twittato il ministero della Difesa ucraino.
Serhiy Bolvinov, l’investigatore capo della polizia per la regione di Kharkiv, ha detto: “Alcuni sono morti a causa del fuoco dell’artiglieria … altri sono morti a causa di attacchi aerei”.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Written by Miriam Parodi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Ilia Malinin é diventato il primo pattinatore al mondo a compiere un quadruplo axel

editoriale italiano

La maglia di Michael Jordan di una delle finali di NBA del 1998 é stata venduta all’asta per oltre 10 milioni di dollari