in , , ,

Adobe ha concluso l’acquisto di Figma per 20 miliardi di dollari

editoriale italiano

Grandi novità nel mondo della tecnologia creativa digitale: Adobe ha annunciato oggi che acquisirà Figma per 20 miliardi di dollari, eliminando uno dei suoi maggiori rivali nel campo del design digitale. Adobe ha confermato la notizia in concomitanza con la pubblicazione dei suoi guadagni trimestrali.
Questi guadagni hanno visto la società registrare ricavi per 4,43 miliardi di dollari e un utile per azione di 3,40 dollari, che rispettivamente hanno soddisfatto e superato le aspettative degli analisti.
L’accordo arriverà sotto forma di accordo metà contanti e metà azioni, ha affermato Adobe e includerà anche “6 milioni di unità di azioni limitate aggiuntive” concesse al CEO e ai dipendenti di Figma che matureranno in quattro anni dopo la chiusura.
La chiusura è prevista nel 2023, “previa ricezione delle autorizzazioni e approvazioni regolamentari richieste e del soddisfacimento di altre condizioni di chiusura, inclusa l’approvazione degli azionisti di Figma”.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Written by Thomas Longhi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

L’Iran segue Russia e Cina nel nuovo organismo di sicurezza dell’Asia centrale

editoriale italiano

Magna presenta il nuovo robot per la consegna delle pizze e molto altro a domicilio