in , ,

Astra Zeneca, lasciamo decidere le persone

editoriale italiano

Non possiamo in questo periodo di ritardi pensare di sospendere un vaccino che ha effetti collaterali con incidenza così bassa. I morti che contiamo ogni giorno sono di gran lunga superiori ai rischi possibili dal farsi vaccinare con Astra Zeneca e Johnson & Johnson.
Lasciamo decidere alle persone se farsi somministrare un vaccino oppure no. Lasciamo che ogni singolo individuo possa scegliere spontaneamente, firmando di sollevare chiunque da ogni responsabilità.
La domanda é semplice: é più importante correre un rischio di 1 su 1 milione o continuare a contare morti che senza vaccinazioni non caleranno mai nel numero.
Dobbiamo vaccinare più persone possibili. Abbiamo capito che Astra Zeneca e J6J possano provocare delle trombosi, ma si parla di casi estremi su numeri impressionanti.
Impressiona molto di più leggere il numero dei morti giornalieri e sapere di non poter fare nulla per farlo scendere sino a che avremo raggiunto un livello di vaccinazione importante nei numeri.
Ecco perché non possiamo permetterci di lasciare i vaccini nei frigoriferi. Lasciamo che le persone scelgano se farsi vaccinare o meno, facciamo in modo di poter somministrare i vaccini che potenzialmente sono stati sospesi. Smettiamola di porre vincoli. Lasciamo che chiunque scelga se e come farsi vaccinare, non possiamo contare di uscirne utilizzando solo il vaccino Pfizer. Ci metteremmo mesi in questo modo.

Written by Miriam Parodi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Indice Rt scende ancora, é arrivato il momento di riaprire

editoriale italiano

Dal 26 aprile si riapre