in , , ,

L’Austria eliminerà la maggior parte delle restrizioni entro il 5 marzo

editoriale italiano

L’Austria eliminerà la maggior parte delle restanti restrizioni COVID-19 entro il 5 marzo, inclusa l’abolizione dell’orario di chiusura anticipato di mezzanotte per bar e ristoranti e la riapertura dei locali notturni. Lo ha affermato oggi il cancelliere Karl Nehammer.
Il governo ha affermato che le misure sono state prese con cautela con le nuove infezioni giornaliere al di sotto del loro picco record e una situazione gestibile negli ospedali grazie ad una minore incidenza di casi gravi nell’ultima ondata di coronavirus, dominata dalla variante altamente contagiosa dell’Omicron.
Tutto dopo che la legge in Austria non sia riuscita nell’intento di convincere il popolo a vaccinarsi. L’Austria non a caso continua ad avere uno dei tassi di vaccinazione più bassi dell’Europa occidentale.
“Il 5 marzo la maggior parte delle restrizioni che gravano così tanto sulle persone sarà revocata”, ha detto Nehammer in una conferenza stampa. Il governo ha recentemente annunciato che da questo sabato le persone non vaccinate possono tornare nei ristoranti e nei negozi non essenziali se hanno fatto un tampone ed é risultato negativo.

Written by Cinzia Grandi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Fujifilm Instax Link Wide - by Joey Shaw

Il fantastico gusto fotografico della Fujifilm Instax Link Wide

editoriale italiano

Lucy Hale incanta in Ti odio anzi no ti amo