in , , ,

Dopo 13 anni di studi gli scienziati hanno capito cosa spinge all’invecchiamento

editoriale italiano

Sono passati 13 anni di lavoro, ma il Dr. David Sinclair e i suoi colleghi hanno finalmente risposto alla domanda su cosa porta all’invecchiamento.
In uno studio pubblicato il 12 gennaio su Cell, Sinclair, professore di genetica e co-direttore del Paul F. Glenn Center for Biology of Aging Research presso la Harvard Medical School, descrive un rivoluzionario orologio dell’invecchiamento che può accelerare o invertire l’invecchiamento delle cellule.
Gli scienziati che studiano l’invecchiamento hanno discusso su cosa guida il processo di senescenza nelle cellule e si sono concentrati principalmente sulle mutazioni nel DNA che possono, nel tempo, rovinare le normali operazioni di una cellula e innescare il processo di morte cellulare.
Ma quella teoria non era supportata dal fatto che le cellule delle persone anziane spesso non erano piene di mutazioni e che gli animali o le persone che ospitano un carico maggiore di cellule mutate non sembrano invecchiare prematuramente.
Sinclair si è quindi concentrato su un’altra parte del genoma, chiamata epigenoma. Poiché tutte le cellule hanno la stessa matrice di DNA, l’epigenoma è ciò che trasforma le cellule della pelle in cellule della pelle e le cellule cerebrali in cellule cerebrali. Lo fa fornendo istruzioni diverse a cellule diverse per quali geni attivare e quali tacere.
L’epigenetica è simile alle istruzioni su cui le sarte fanno affidamento sui modelli per creare camicie, pantaloni o giacche. Il tessuto di partenza è lo stesso, ma il modello determina la forma e la funzione che assume il capo di abbigliamento finale. Con le cellule, le istruzioni epigenetiche portano a cellule con diverse strutture fisiche e funzioni in un processo chiamato differenziazione.

What do you think?

165 Points
Upvote Downvote

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Written by Cinzia Grandi

editoriale italiano

Arrestato Messina Denaro, il fuggitivo italiano numero 1

editoriale italiano

Temperature a -50 a Yakutsk, la città più fredda della terra