in ,

Moderna dichiara di aver ottenuto ottimi risultati dal test sul vaccino

editoriale italiano

I volontari che hanno ricevuto due dosi di vaccino presentavano alti livelli di anticorpi, anti-virus, che superavano i livelli medi osservati nelle persone che si erano riprese da COVID-19, secondo quanto riportato dal New England Journal of Medicine.
Nessun volontario ha manifestato un grave effetto collaterale, ma più della metà ha riferito reazioni lievi o moderate per affaticamento, mal di testa, brividi, dolori muscolari o dolore nel sito di iniezione. Questi erano più probabili dopo la seconda dose e nelle persone che hanno ricevuto la dose più alta.
Gli esperti affermano che è necessario un vaccino per porre fine alla pandemia di coronavirus che ha ammalato milioni e causato quasi 575.000 morti in tutto il mondo.
Moderna fu la prima azienda, il 16 marzo, ad iniziare i test sull’uomo per un vaccino per il nuovo coronavirus, 66 giorni dopo il rilascio della sequenza genetica del virus.
Il dott. Anthony Fauci ha definito i risultati “una buona notizia”, ​​rilevando che lo studio non ha riscontrato eventi avversi gravi e che il vaccino ha prodotto livelli “ragionevolmente elevati” di anticorpi anti-virus o neutralizzanti.
“Se il tuo vaccino può indurre una risposta paragonabile a un’infezione naturale, questo è un passo in avanti”, ha detto Fauci in un’intervista telefonica. “Ecco perché siamo molto soddisfatti dei risultati”.
Martedì le azioni Moderna sono salite di oltre il 15% nel trading after-hour.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

300 fotografie di Gayle Greenhill donate al MoMa di New York

editoriale italiano

Robot per le pulizie a Heathrow