in ,

Il Texas sotto la neve

editoriale italiano

In America gran parte del paese é coperto da un’ondata di freddo come non se ne vedevano da molto tempo. Questa volta persino in Texas si é vista la neve in ogni singola contea.
Lo scorso fine settimana, Seattle ha visto la sua maggiore nevicata in quasi mezzo secolo. Domenica sera, almeno 168 milioni di persone sono rimaste sotto un’allerta meteo che é stata pesante da affrontare.
La neve é scesa dal Texas sino al Maine. Il ghiaccio ha preoccupato tutti nel sud e nel nord-est. Il Midwest è già congelato, con l’aria artica che dovrebbe scendere fino alla costa del Golfo.
Ieri ha nevicato tutto il giorno a Oklahoma City, e anche se domenica sera la temperatura era di 12 gradi, il vento gelido ha fatto sentire -15.
Questo sistema è pericoloso a tutti i livelli. Una massiccia tempesta di neve ha lasciato decine di migliaia di persone senza elettricità. Forti venti e forti nevicate hanno colpito pesantemente il Pacifico nord-occidentale.
Le condizioni sono altrettanto difficili a Washington, dove sabato un massiccio tamponamento ha bloccato per ore le corsie in direzione ovest della I-90, lasciando i conducenti bloccati nelle loro auto.
Una situazione difficile, un colpo di coda invernale abbastanza inatteso sia per le proporzioni che per le caratteristiche.

Written by andrea montelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Ricciardi: é necessario un lockdown totale

editoriale italiano

Congela i suoi jeans per riservarsi il suo parcheggio