in , ,

Bernie Madoff, uno dei più grandi truffatori di sempre, morto in carcere

editoriale italiano

Il famigerato truffatore Bernie Madoff è morto all’età di 82 anni.
Madoff ha ideato la più grande frode sugli investimenti nella storia degli Stati Uniti, uno schema Ponzi che ha derubato decine di migliaia di persone fino a 65 miliardi di dollari.
Madoff stava scontando una pena di 150 anni presso il centro di assistenza carceraria federale a Butner, nella Carolina del Nord, dove era in cura per quella che il suo avvocato chiamava malattia renale terminale.
Si è dichiarato colpevole nel 2009 per un piano che secondo gli investigatori è iniziato nei primi anni ’70 e ha truffato fino a 37.000 persone in 136 paesi in quattro decenni prima di essere arrestato l’11 dicembre 2008, dopo che i suoi due figli lo avevano consegnato.
Le vittime includevano il famoso, regista Steven Spielberg, l’attore Kevin Bacon, l’ex proprietario dei New York Mets Fred Wilpon, il lanciatore della Hall of Fame Sandy Koufax e il premio Nobel per la pace Elie Weisel e investitori ordinari, come Burt Ross, che ha perso circa 5 milioni di dollari di investimenti.
Madoff ha insistito sul fatto che la frode non è iniziata fino all’inizio degli anni ’90, quando, ha detto, “il mercato si è bloccato a causa dell’inizio della recessione e della guerra del Golfo”.
Tra le sue ultime parole: “Ho pensato che questo sarebbe stato solo un commercio a breve termine che avremmo potuto recuperare e sistemare una volta che il mercato è fosse tornato ad essere ricettivo”. “Il resto è la mia tragica storia di non essere mai riuscito a riprendermi da quella condizione.”

Written by andrea montelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Statua romana rubata nel 2011, ritrovata a Bruxelles

editoriale italiano

I primi incroci tra orsi polari e grizzly