in ,

Statua romana rubata nel 2011, ritrovata a Bruxelles

editoriale italiano

Una statua romana risalente al I secolo a.C. è stata recuperata, quasi un decennio dopo essere stata trafugata da un sito archeologico in Italia.
Due ufficiali italiani si sono imbattuti nella scultura di una figura senza testa in toga in un negozio di antiquariato in Belgio.
Sospettosi delle sue origini, hanno cercato in un database di manufatti rubati e hanno scoperto che la statua “Togatus” era scomparsa dal 2011.
Si ritiene che la scultura valga circa € 100.000.
I due ufficiali, che lavorano per la divisione antichità della polizia militare dei Carabinieri, erano nella capitale belga Bruxelles per un’indagine separata all’inizio di quest’anno.
Una sera, dopo il lavoro, si erano recati nel quartiere di Sablon, famoso per i suoi negozi di antiquariato, dove si imbatterono nella figura di marmo.
Un’indagine ha confermato che la statua era stata rubata dal sito di Villa Marini Dettina, alla periferia di Roma, nel novembre 2011.
E ‘stata sequestrata dalle autorità belghe ed ora è stata restituita all’Italia, lo ha confermato il governo italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

La tendenza vintage di Gucci

editoriale italiano

Bernie Madoff, uno dei più grandi truffatori di sempre, morto in carcere