in , ,

I reali olandesi possono sposare persone dello stesso sesso senza perdere il diritto al trono

editoriale italiano

Nel paese che per primo ha legalizzato il matrimonio gay, la principessa ereditaria olandese ha il diritto di sposare una persona di qualsiasi genere senza rinunciare al suo diritto al trono, ha riferito ieri il primo ministro.
La principessa ereditaria Catharina-Amalia, 17 anni, non ha rilasciato commenti sulla questione e si sa ben poco della sua vita personale. La domanda è sorta dopo che i libri pubblicati di recente hanno sostenuto che le regole del paese escludono la possibilità di una coppia reale dello stesso sesso.
Ma il primo ministro Mark Rutte ha affermato che i tempi sono cambiati dall’ultima volta che uno dei suoi predecessori ha affrontato la questione nel 2000.
“Il governo ritiene che l’erede possa anche sposare una persona dello stesso sesso”, ha scritto Rutte in una lettera al parlamento.
“Il governo quindi non vede la necessità che un erede al trono o il re debbano abdicare se desiderano sposare un partner dello stesso sesso”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

L’Ucraina sta registrando decessi record da coronavirus

editoriale italiano

L’autopsia di Gabby Petito rivela che é stata strangolata