in ,

Divorzio a Las Vegas, basta il trailer

editoriale italiano

Come spesso accade ultimamente, il trailer di un film svela fin troppo della trama stessa del film. E’ successo anche nel caso di “Divorzio a Las Vegas” dove la storia l’avevamo più o meno intesa dal trailer.


Il film addirittura delude rispetto ad un buon trailer. Sembra quasi che le cose belle le hanno condensate in un paio di minuti di trailer ed il resto, guardando il film, lo possiamo anche lasciare indietro.
Bella la storia, bella l’idea, bella la gestione dello sviluppo, ma da lasciar perdere il resto. Dialoghi poveri alternati a passaggi di testo troppo belli per il contesto.
Ne esce un film che non attira mai l’attenzione dello spettatore al punto da definirlo un buon film. Una commediola all’italiana e di basso livello che non raggiunge la sufficienza in nessun modo. La colonna sonora inesistente, le riprese si poteva fare molto meglio. Sembra quasi che il film all’italiana si sia proprio perso per strada con queste ultime produzioni fatte in casa.
Alla fine le interpretazioni di Gianpaolo Morelli, Andrea Delogu, Ricky Memphis e Gian Marco Tognazzi sono la sola nota positiva che ha sorretto l’intera sceneggiatura.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Noi in ritardo mentre in UK da oggi hanno anche il vaccino Moderna

editoriale italiano

L’Italia é pronta, l’Europa invece no