in ,

Oltre 200 persone, tra cui bambini, sotto la neve in fila per un pasto

editoriale italiano

E’ successo a Glasgow che non é stata risparmiata da questa ondata di freddo, gelo e neve che sta colpendo tutta Europa. Immagini che stanno facendo il giro del mondo e raccontano di una situazione vergognosa che si é venuta a creare di fronte ad un centro per l’accoglienza e per la distribuzione di pasti caldi ai senzatetto.
Oltre 200 persone, tra cui diversi bambini, si sono presentati per poter avere un pasto caldo. Sono stati messi in fila al freddo e al gelo, mentre nevicava, costretti ad attendere il proprio turno, con tanto di bigliettino numerato come quando si va al supermercato.
Le temperature rilevate nella zona erano di -6 gradi centigradi e nessuno ha pensato ad una soluzione alternativa per mettere al riparo tutte queste persone e nemmeno i bambini presenti.
Se la nostra idea di civiltà e umanità é questa siamo ben lontani dalla realtà.

Written by Manuela Cigoli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Governo Draghi, 23 ministri, 15 politici, 8 tecnici

editoriale italiano

Ladri rubano cassaforte a casa di Ancelotti, messi in fuga dalla figlia