in , ,

Migliaia di insegnanti in Francia scioperano contro la gestione della pandemia nelle scuole

editoriale italiano

Decine di migliaia di insegnanti francesi hanno abbandonato il lavoro oggi a causa di ciò che dicono sia l’incapacità del governo di adottare una politica coerente per le scuole per gestire la pandemia di COVID-19 e proteggere gli alunni e il personale dalle infezioni.
Insegnanti, genitori e amministratori scolastici hanno lottato per affrontare la pandemia e la svolta del governo sulle regole COVID-19 a scuola. Nuovi requisiti di test sono stati annunciati alla vigilia del ritorno dalle vacanze di Natale e da allora sono cambiati due volte.
“Avevamo raggiunto un tale livello di esasperazione, stanchezza e rabbia che non avevamo altra scelta che organizzare uno sciopero per inviare un messaggio forte al governo”, ha affermato Elisabeth Allain-Moreno, segretario nazionale della SE- Unione degli insegnanti dell’UNSA.
Questa mattina le scuole a Parigi e oltre hanno offerto un quadro contrastante, con alcune completamente chiuse a causa dello sciopero, alcune parzialmente aperte e altre funzionanti normalmente. Alcuni erano aperti solo ai figli degli operatori sanitari.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Tawy cammina per 12 ore con il padre in spalla per farlo vaccinare

editoriale italiano

Jason Momoa e Lisa Bonet si separano