in , , ,

La destra in Svezia potrebbe ottenere dalle elezioni un controllo diretto sulla politica

editoriale italiano

I partiti di opposizione di destra svedesi sono sulla buona strada per ottenere una maggioranza ristretta di 175 seggi nel parlamento da 349 seggi, battendo il centro-sinistra al potere, ha affermato l’autorità elettorale del paese poiché il 78% dei distretti ha riportato i primi risultati.
Se confermato, il leader del Partito Moderato Ulf Kristersson dovrebbe diventare primo ministro mentre i Democratici svedesi di estrema destra anti-immigrazione sarebbero il più grande gruppo di destra e otterrebbero un’influenza diretta sulla politica per la prima volta nella storia del paese. La gara è rimasta serrata, con un numero significativo di voti ancora da contare. Il blocco di destra è composto dai moderati, dai liberali, dai democristiani e dai democratici svedesi.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Written by Cinzia Grandi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Lo sport ha bisogno di certezze non di pesi e misure diverse a seconda delle interpretazioni personali

editoriale italiano

Xi Jinping lascerà la Cina per la prima volta dopo 2 anni per incontrare Putin