in , , ,

La WHO annuncia che sta verificando due nuove varianti di Omicron

editoriale italiano

La WHO, ovvero l”Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che sta monitorando alcune dozzine di casi di due nuove sottovarianti del ceppo Omicron altamente trasmissibile di coronavirus per valutare se sono più infettive e pericolose.
Ha aggiunto BA.4 e BA.5, varianti sorelle della variante originale BA.1 Omicron, al suo elenco per il monitoraggio. Sta già tracciando BA.1 e BA.2, ora dominanti a livello globale, così come BA.1.1 e BA.3.
L’OMS ha affermato di aver iniziato a seguirli a causa delle loro “mutazioni aggiuntive che devono essere ulteriormente studiate per comprendere il loro impatto sul potenziale di fuga immunitaria”.
I virus mutano continuamente, ma solo alcune mutazioni influenzano la loro capacità di diffondersi o eludere l’immunità precedente da vaccinazione o infezione, o la gravità della malattia che causano.

Written by Thomas Longhi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

La giornalista russa che in diretta aveva alzato un cartello con la scritta No War, assunta dal quotidiano tedesco Die Welt

editoriale italiano, svezia

Svezia e Finlandia valutano l’ingresso nella NATO