in , , ,

Arrestato ad Hong Kong il giornalista Allan Au

allan au, editoriale italiano,

Il giornalista di Hairan ad Hong Kong è stato arrestato dalla polizia di sicurezza nazionale con l’accusa di aver cospirato per pubblicare “materiale sedizioso”, hanno riferito i media locali, nell’ultima repressione della libertà di stampa nella regione. Si dice che Allan Au, 54 anni, sia stato arrestato durante un raid all’alba di oggi.
Il giornalista e conferenziere era un ex editorialista di Stand News, una piattaforma online che è stata chiusa lo scorso dicembre dopo che le autorità hanno congelato i beni dell’azienda.
Sebbene non ci sia stata alcuna dichiarazione ufficiale della polizia, diverse fonti locali hanno riferito dell’incidente, mentre altri due ex dipendenti di Stand News sono stati precedentemente accusati di sedizione.
Sebbene la sedizione sia stata introdotta durante il dominio britannico, è diventata più ampiamente utilizzata dal governo insieme a una controversa legge sulla sicurezza. Secondo la legge sulla sicurezza, il governo ha il potere di criminalizzare qualsiasi atto di sovversione, secessione, terrorismo o collusione con forze straniere o esterne.
L’estate scorsa, l’ultimo giornale pro-democrazia di Hong Kong, Apple Daily, ha annunciato la sua chiusura a seguito delle accuse secondo cui diversi giornalisti avevano violato la legge sulla sicurezza.
La pubblicazione era stata a lungo criticata dalla leadership di Hong Kong e cinese mentre il suo fondatore, Jimmy Lai, era stato condannato a 13 mesi di carcere per aver partecipato a una veglia in occasione del massacro di Tienanmen del 1989.

Written by andrea montelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano, alysa lui

A soli 16 anni la pattinatrice olimpica Alysa Liu si ritira

apple iPhone 13, editoriale italiano

Apple ha iniziato a produrre l’iPhone 13 in India