in , , ,

Ai bambini di Londra sarà suggerita una dose extra di vaccino contro la poliomielite

editoriale italiano

Ai bambini che vivono a Londra verrà offerta una dose extra del vaccino contro la poliomielite in seguito alla scoperta del poliovirus nelle acque reflue della capitale britannica, hanno annunciato questa mattina le autorità sanitarie.
Il Comitato congiunto del Regno Unito per la vaccinazione e l’immunizzazione ha affermato che una dose mirata di richiamo del vaccino antipolio inattivato dovrebbe essere offerta a tutti i bambini di età compresa tra 1 e 9 anni in tutti i distretti di Londra.
“Ciò garantirà un elevato livello di protezione e aiuterà a ridurre l’ulteriore diffusione del virus”, ha affermato l’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito in una dichiarazione che annuncia la mossa.
Quasi 1 milione di bambini di quell’età vive nella regione di Londra, secondo i dati più recenti dell’Office for National Statistics del Regno Unito.
L’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito ha aggiunto che a livello nazionale il rischio complessivo di poliomielite paralitica è considerato basso perché la maggior parte delle persone è protetta da questa vaccinazione.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Written by Thomas Longhi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Domino’s Pizza ha chiuso i suoi punti vendita in Italia

editoriale italiano

In Cina sono stati confermati 35 casi di LayV