in , , , ,

Arrestato ad Atlanta il rapper Young Thug

editoriale italiano

La polizia di Atlanta ha arrestato il rapper Young Thug, che ha vinto un Grammy per il suo successo co-scritto “This Is America” ​​nel 2019. E’ stato arrestato con l’accusa di partecipazione ad attività di bande criminali di strada, secondo i registri della polizia. L’artista hip hop, il cui vero nome è Jeffery Lamar Williams, è meglio conosciuto per i suoi album tra cui “So Much Fun” e il successo del 2021 “Punk”, entrambi in cima alle classifiche di Billboard 200. Ha anche ottenuto una nomination ai Grammy per il suo successo rap “The London”, nel 2020. Il New York Times ha riferito che Williams è stato accusato di un ampio atto d’accusa da parte del gran giurì che ha identificato lui e altre 27 persone come membri della stessa banda di strada. Alcuni sono stati accusati di crimini violenti tra cui omicidio e tentata rapina a mano armata.
L’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Fulton Fani Willis, é già noto per aver indagato se l’ex presidente Donald Trump abbia cercato di influenzare la gestione da parte dello stato delle elezioni del 2020. Willis ha identificato le bande come un problema serio per la contea di Fulton.
“Direi che l’80% come minimo e probabilmente più del 90% di tutta la violenza che stiamo vedendo deriva dal problema delle bande”, ha detto Willis a una rete televisiva la scorsa settimana.

Written by Miriam Parodi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Elon Musk ha detto che farà togliere il divieto a Donald Trump di usare Twitter

editoriale italiano

Il presidente sudcoreano Yoon preoccupato dai possibili test nucleari della Corea del Nord