in ,

Vaccino Covid a partire dalla metà di gennaio 2021

editoriale italiano

Come ampiamente riportato dagli organi governativi, dalla metà di gennaio, al massimo dalla terza settimana, il vaccino contro il Covid-19 sarà disponibile anche in Italia. All’inizio saranno dosi limitate, che verranno distribuite agli operatori sanitari, ai corpi militari e forze dell’ordine, per poi seguire un iter ben definito che permetterà da febbraio in poi di renderlo disponibile a tutti quanti.
Prima che il processo di vaccinazione possa essere completato, ovvero prima che possa essere disponibile per tutti, ci vorranno settimane, in termini pratici almeno 3 o 4 mesi e si conta di coprire la popolazione nel suo complesso entro Settembre 2021.
Siamo agli sgoccioli, entro il 29 Dicembre sarà approvata la distribuzione ed entro 15 giorni da quel momento le prime dosi saranno distribuite e pronte all’uso.
Ciò non significa che potremo abbassare la guardia, dovremo rispettare ancora le regole sul distanziamento per altri mesi, ma potremo vedere la luce in fondo al tunnel.
A distanza di un anno dall’inizio della pandemia che ha devastato il mondo intero, saremo finalmente sulla strada che ci condurrà fuori da questo periodo terribile.

editoriale italiano

Juventus stellare al Camp Nou

editoriale italiano

Non dite che non lo si era previsto