in , ,

L’immagine di Ndakasi ha riempito il cuore a tutti

editoriale italiano

Esiste un posto in questo mondo che si chiama Virunga National Park, e si trova nella Repubblica Democratica del Congo. In questo posto incredibile sino a pochi giorni fa viveva una gorilla che era ormai diventata oltre che l’attrazione principale del parco anche una vera star che si vedeva spesso in qualche selfie scattato al volo da qualche visitatore.
Si chiamava Ndakasi ed é morta i 26 Settembre all’età di 14 anni dopo una lunga malattia.
Era diventato famosa nel 2019 per il photobomb risultato in un selfie scattato da due guardie del parco. 
La direzione del parco però ha diffuso un’immagine strappalacrime da premio assoluto. Nella foto si vede Ndakasi abbracciata al suo custode e amico di vita Andre Bauma mentre si spegne dolcemente appoggiata sul suo petto.
Bauma si é preso cura di Ndakasi nel 2007 quando i rangers trovarono la piccola gorilla aggrappata al corpo della madre senza vita. La piccola aveva solo due mesi allora, troppo debole e vulnerabile per essere lasciata da sola in natura. Così é stata portata al Senkekwe Center dove da allora Andre si é preso cura di lei diventando il suo migliore amico umano, quello su cui poggiare i capo prima di un ultimo respiro.

Written by Marianna Longoni

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Google e YouTube presto vieteranno pubblicità ambigue sul cambiamento climatico

editoriale italiano

All’asta la Gibson Goldtop di Les Paul