in , ,

Pfizer e BioNTech suggeriscono una terza dose contro il covid dopo 6 mesi

Pfizer e BioNTech suggeriscono una terza dose contro il covid dopo 6 mesi

Pfizer e BioNTech hanno rilasciato i dati iniziali che provengono da uno studio sui richiami per il loro vaccino contro il COVID-19, affermando che una terza dose somministrata circa sei mesi dopo la seconda iniezione ha mostrato che i titoli di neutralizzazione sono da cinque a 10 volte superiori rispetto alle due dosi iniziali.
Le aziende hanno affermato che pubblicheranno presto “dati più definitivi” da inviare alla Food and Drug Administration “nelle prossime settimane”.
Pfizer ha anche affermato che le prove dal mondo reale provenienti da Israele hanno mostrato una diminuzione dell’efficacia circa sei mesi dopo che le persone sono state completamente vaccinate.
“Mentre la protezione contro le malattie gravi è rimasta elevata per tutti i 6 mesi, il declino osservato riguarda l’efficacia contro la malattia sintomatica nel tempo e la continua comparsa di varianti sono fattori chiave che guidano la nostra convinzione che una dose di richiamo sarà probabilmente necessaria per mantenere i più alti livelli di protezione”, ha detto Pfizer in una nota.
La FDA e i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno rilasciato una dichiarazione congiunta giovedì sera, dichiarando che al momento non risulta necessaria una terza dose. Lo hanno fatto perché la dichiarazione di Pfizer non poteva essere resa pubblica in un momento meno opportuno, quando milioni di persone devono ancora decidersi a essere vaccinati e se diciamo loro che servirà anche la terza dose, in molti si tirerebbero indietro generando per un prossimo autunno un problema decisamente grave.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Le Kardashian vincono una causa milionaria contro un'azienda di cosmesi

Le Kardashian vincono una causa milionaria contro un’azienda di cosmesi

Il rapper Lil Baby é stato arrestato in Francia per droga

Il rapper Lil Baby é stato arrestato in Francia per droga