in , , ,

Il Regno Unito ha inviato in Ucraina oltre 3.600 missili anticarro

editoriale italiano

Il Regno Unito ha fornito all’Ucraina oltre 3.600 missili anticarro. Ad affermarlo il segretario alla difesa Ben Wallace.
Rivolgendosi ai parlamentari il ministro ha anche confermato che saranno inviate altre armi all’esercito Ucraino al fine di rafforzare la sua difesa contro l’invasione dei russi.
Al momento sono stati consegnati i missili anticarro, mentre altri missili antiaerei saranno consegnati nelle prossime ore. In questo modo si riesce a dare supporto all’esercito ucraino quanto meno mettendolo quasi allo stesso livello in termini di armamenti degli invasori russi. In questo modo soprattutto non si tratta di un intervento diretto dei governi che scatenerebbe una reazione russa su scala mondiale, ma si tratta solo di un approvvigionamento di armi che vengono usate solo dall’esercito ucraino in propria difesa.
Oltre all’Inghilterra altri paesi stanno individuando i canali sicuri per consegnare armi agli ucraini affinché possano opporre resistenza all’invasione.

Written by Davide Foschi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Cristiano Ronaldo lascia il Manchester United a fine stagione

editoriale italiano

L’agenzia di rating Fitch é convinta che la Russia sia vicina al default finanziario