in , , ,

Le Kardashian vincono una causa milionaria contro un’azienda di cosmesi

Le Kardashian vincono una causa milionaria contro un'azienda di cosmesi

Molto prima che esistesse KKW Beauty o Kylie Cosmetics, c’era la linea di trucco Kardashian Beauty. Ora, quasi un decennio dopo il suo lancio e dopo una battaglia legale di cinque anni, le sorelle Kourtney, Kim e Khloe Kardashian ricevono l’intero importo che per molto tempo hanno reclamato di non aver mai ricevuto.
Il 6 luglio, un giudice della Corte d’Appello dello Stato della California ha stabilito che alle Kardashian spettavano giustamente 11,5 milioni di dollari di royalties da Haven Beauty e dalla controllata Hillair Capital, i licenziatari della linea di bellezza, oltre a 2 milioni di interessi post-giudizio e costi in appello.
Lanciata nel 2012, la linea di trucco, originariamente soprannominata Khroma Beauty, era una partnership di licenza con Boldface Licensing + Branding, una società che è stata successivamente acquistata dalla società di investimento Hillair Capital. Venduto nelle farmacie e nelle grandi catene, il marchio offriva una serie di prodotti, tra cui ciglia finte, ferri per capelli e shampoo. In base all’accordo quinquennale, i Kardashian, allora più famosi per il loro reality show televisivo, avrebbero ricevuto un anticipo di 1 milione, oltre a diritti di royalty, per la licenza del nome Kardashian e delle loro immagini e somiglianza con i prodotti. Ma proprio sulle royalties si era in seguito arenata la situazione. E’ stata così avviata una causa milionaria che alla fine ha dato ragione alle sorelle più famose della Tv americana.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Nel Regno Unito 32.551 nuovi casi e 32 morti

Nel Regno Unito 32.551 nuovi casi e 32 morti

Pfizer e BioNTech suggeriscono una terza dose contro il covid dopo 6 mesi

Pfizer e BioNTech suggeriscono una terza dose contro il covid dopo 6 mesi