in , ,

Nel Regno Unito 32.551 nuovi casi e 32 morti

Nel Regno Unito 32.551 nuovi casi e 32 morti

Oggi sono stati segnalati altri 32.551 casi di coronavirus e 35 decessi riferiti alle ultime 24 ore.
Le cifre di oggi si confrontano con 32.548 casi di COVID e 33 decessi registrati ieri.
Di questi tempi la scorsa settimana sono stati segnalati 28.008 casi e 16 decessi.
Mercoledì sono state somministrate altre 258.430 dosi di vaccino COVID: 86.953 prime dosi e 171.477 seconde dosi.
Significa che il numero totale di persone che hanno avuto una prima dose è ora di 45.601.445 mentre 34.198.779 hanno avuto un ciclo completo di vaccinazioni.
Nel frattempo, gli adulti completamente vaccinati e tutti i bambini non dovranno più essere messi in quarantena al loro ritorno dai paesi della lista ambra a partire dal 19 luglio.
Nuovi dati di test hanno rivelato che i casi di COVID in Inghilterra sono aumentati del 71% nella settimana fino al 30 giugno rispetto ai sette giorni precedenti, con un totale di 135.685 persone risultate positive.
È il numero più alto dalla settimana al 3 febbraio.
L’ondata di nuovi casi arriva dopo che il governo ha rivelato i suoi piani per la “Giornata della libertà” il 19 luglio, quando tutte le restanti restrizioni verranno revocate in base a una decisione finale che verrà presa lunedì prossimo.
Inutile negarlo, la preoccupazione sale in Inghilterra e qualcosa non sta funzionando per il verso giusto. Lasciando da parte le manipolazioni politiche, la situazione desta allarme per la leggerezza con cui viene gestita. Il numero di nuovi casi é in forte aumento e non sembra proprio una situazione sotto controllo.

Written by andrea montelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Sergio Ramos al PSG, alla faccia di un calcio per tutti

Sergio Ramos al PSG, alla faccia di un calcio per tutti

Le Kardashian vincono una causa milionaria contro un'azienda di cosmesi

Le Kardashian vincono una causa milionaria contro un’azienda di cosmesi