in , , , ,

Il principe Andrea ha pagato 14 milioni di euro Virginia Roberts per ritirare le accuse di violenza sessuale

editoriale italiano

Il principe Andrea ha pagato l’accusatrice di abusi sessuali Virginia Roberts. Il mese scorso il duca di York aveva accettato di pagare una considerevole somma di denaro, che adesso é stata resa pubblica e si dice ammonti a circa 14 milioni di euro, per risolvere la causa intentata dalla signora Roberts.
Virginia Roberts aveva affermato di essere stata costretta a fare sesso con il duca tre volte quando aveva 17 anni per ordine del defunto miliardario pedofilo Jeffrey Epstein.
La signora Roberts aveva ricevuto il via libera per citare in giudizio Andrew, 61 anni, per danni non specificati in un tribunale civile di New York a gennaio e, nonostante avesse giurato di portare sino in fondo le accuse e rinnovato ripetutamente la sua innocenza, il principe ha ottenuto un accordo. I soldi, tanti soldi, hanno smontato i principi e le idee di libertà della signora Roberts in un batter d’occhio.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Grossi brand americani tartassati sui social per non aver fermato i loro affari in Russia

editoriale italiano

Che questo 8 marzo sia per Tatiana Perebeynos, uccisa dai russi insieme ai suoi due figli