in ,

Recovery Fund da 191,5 miliardi a fine estate

editoriale italiano

La conferma questa mattina dal ministero dell’economia, il Recovery Fund assegnato all’Italia é di 191,5 miliardi di euro e potrebbe essere nelle casse del governo già da fine estate.
Dunque per ora l’Europa ha mantenuto le promesse e ha confermato l’appoggio economico anche per il nostro paese.
Nel breve periodo non cambia molto a prima vista, cambia invece moltissimo in termini di interventi e garanzie messa da parte del governo per fronteggiare questa emergenza pandemica, sapendo che questo capitale enorme sta per arrivare.
A questo punto anche le più semplici e piccole soluzioni economiche potranno essere confermate e autorizzate in breve tempo.
Ecco perché questo Recovery Fund era tanto importante. Per poter investire sul paese da subito con la garanzia di avere l’appoggio dell’Europa.
Questo é determinante soprattutto in previsione di nuove chiusure per l’innalzamento dei contagi e per gli inevitabili lockdown che ne seguiranno. Si dovrà intervenire con apporti di capitale concreti nelle tasche degli italiani e delle aziende italiane, possibilmente non vincolate e gestite dalle banche questa volta. Si dovrà fronteggiare una pandemia nel suo mese peggiore contribuendo a supportare i fornitori di servizi essenziali come luce, gas e acqua per aiutare le famiglie in difficoltà.
Tutto questo, con la conferma europea é diventato possibile ed ora é attuabile anche in tempi brevi.

Written by Cinzia Grandi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

La disabilità delle donne

editoriale italiano

Il colore della pelle di Archie ha preoccupato i reali inglesi