in , ,

Bimba in lacrime e umiliata dopo la sconfitta della Germania, riceve 42 mila euro di donazioni

Bimba in lacrime e umiliata dopo la sconfitta della Germania, riceve 42 mila euro di donazioni

La pagina JustGiving era stata creata per mostrare che “non tutti dal Regno Unito sono orribili” ha raccolto più di 3.200 donazioni.
La bimba tedesca ritratta nella foto piange a Wembley dopo la sconfitta della sua squadra contro l’Inghilterra ha chiesto che i 42 mila euro donati possano andare all’UNICEF.
La bimba è stata maltrattata online quando è stata mostrata in lacrime nelle immagini TV della sconfitta per 2-0 agli Europei.
L’ex calciatore Stan Collymore ha condiviso schermate che mostrano come una minoranza di utenti di Twitter le abbia rivolto offese inaudite in riferimento alla sua nazionalità e al passato nazista della Germania.
Joel Hughes, di Pontypridd, ha detto a Sky News come ha creato una pagina JustGiving con l’obiettivo di raccogliere 500 sterline per la bimba per dimostrare che “non tutti dal Regno Unito sono orribili”.
Otto giorni dopo la partita, oltre 36.000 sterline sono state donate da più di 3.200 persone.
La bimba e la sua famiglia sono state trovate, secondo un aggiornamento sulla pagina della raccolta fondi, e hanno ringraziato le persone per il loro “sorprendente supporto”.
Una dichiarazione fornita a JustGiving afferma: “Nell’interesse di nostra figlia e della nostra famiglia vorremmo rimanere anonimi.
“Nostra figlia vorrebbe chiedere che le vostre generose donazioni vadano all’UNICEF, sapendo che la vostra gentilezza farà del bene”.

Written by Marianna Longoni

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Anche lo zoo di Denver decide di vaccinare gli animali contro il covid

Anche lo zoo di Denver decide di vaccinare gli animali contro il covid

Inghilterra in finale con l'aiuto

Inghilterra in finale con l’aiuto