in , ,

Quattro persone morte, tra cui un bambino, durante una sparatoria in Florida

editoriale italiano

Quattro persone sono state uccise, tra cui un bambino colpito mentre era in braccio alla madre, a seguito di una sparatoria nella zona di Lakeland, in Florida.
Le autorità sono state chiamate per la prima volta sabato sera intorno alle 19:30. quando una donna ha chiamato per un uomo sospettoso che le ha detto che Dio gli ha detto di parlare con una delle sue figlie, ha detto lo sceriffo della contea di Polk Grady Judd. Le autorità sono arrivate in sei minuti ma non sono riuscite a trovare l’uomo o il suo veicolo.
Ma verso le 4:30 di domenica mattina, un ufficiale nelle vicinanze ha sentito degli spari e sono arrivate le chiamate al 911 relative a una situazione di tiratore attivo.
La polizia di Lakeland e il dipartimento dello sceriffo della contea hanno risposto alle chiamate ed una volta sul posto é stato visto un uomo “vestito con giubbotto antiproiettile”.
L’assassino è stato arrestato dopo aver ucciso quattro persone, tra cui un neonato.
A seguito dello scontro a fuoco l’uomo é stato colpito ed una volta ferito si é arreso. Portato in ospedale per essere curato, mentre era ricoverato ha tentato di rubare un arma di servizio da un agente che lo piantonava. Non ci é riuscito ed é stato immobilizzato e sedato.
Una ragazzina di 11 anni è stata colpita più volte durante la sparatoria ed é portata d’urgenza al Tampa General Hospital. Le sue condizioni non sono chiare, ma il procuratore ha riferito che non é in pericolo di vita.

Written by Cinzia Grandi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Brasile – Argentina dura solo 6 minuti

editoriale italiano

Singapore autorizza il Boeing 737 Max a tornare a volare