in , ,

Victor Babariko, oppositore del presidente bielorusso, condannato a 14 anni di carcere

Victor Babariko, oppositore del presidente bielorusso, condannato a 14 anni di carcere

La Corte suprema bielorussa ha condannato a 14 anni di carcere Victor Babariko, candidato alla presidenza l’anno scorso e incarcerato durante la campagna elettorale.
Il processo, con false accuse di corruzione, rappresenta il primo verdetto politico in quello che sarà probabilmente un flusso di lunghe condanne per coloro che hanno osato correre contro il presidente Alexander Lukashenko.
Il leader bielorusso ha mantenuto la presidenza in quello che è stato ampiamente dimostrato essere un voto truccato lo scorso agosto ed ha fatto arrestare circa 35.000 bielorussi che hanno partecipato a proteste contro il suo governo.
Il signor Babariko è stato condannato a 14 anni dalla Corte suprema bielorussa.
A centinaia sono stati torturati per mano dei servizi di sicurezza e attualmente ci sono 534 prigionieri politici nelle carceri bielorusse.
All’inizio dell’udienza di febbraio, si sono formate lunghe code per le strade in solidarietà con l’ex banchiere incarcerato.
Nelle sue ultime parole alla corte, Babariko ha rifiutato di ammettere qualsiasi colpevolezza: “Non mi vergogno davanti ai miei cari perché non ho fatto nessuna azione illegale, nemmeno un accenno di azioni illegali”.

Written by Cinzia Grandi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Gwen Stefani e Blake Shelton si sono sposati

Gwen Stefani e Blake Shelton si sono sposati

Sydney prolunga il lockdown sino al 16 luglio

Sydney prolunga il lockdown sino al 16 luglio