in , ,

Pillole Pfizer riducono rischio ricovero o morte del 89%

editoriale italiano

Un ciclo di pillole sviluppato da Pfizer può ridurre dell’89% il rischio di essere ricoverati in ospedale o morire per COVID-19 se assunto entro tre giorni dallo sviluppo dei sintomi, secondo i risultati pubblicati oggi dall’azienda farmaceutica.
In uno studio su oltre 1.200 pazienti COVID-19 con un rischio maggiore di sviluppare malattie gravi, le persone che assumevano le pillole di Pfizer avevano molte meno probabilità di finire in ospedale rispetto alle persone che assumevano pillole placebo.
Nessuna delle persone che hanno ricevuto le pillole vere è morta, ma 10 persone che hanno ricevuto pillole placebo sono morte, secondo i risultati riassunti in un comunicato stampa della Pfizer.
L’amministratore delegato di Pfizer Albert Bourla ha dichiarato in un commento preparato che i dati suggeriscono che il trattamento a base di pillola, se autorizzato, potrebbe “eliminare fino a nove ricoveri su dieci”.
Le pillole placebo sono le pillole con lo stesso aspetto del farmaco, che però non contengono i principi attivi.

Written by Miriam Parodi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Il valore di Tesla ha raggiunto il trilione di dollari

editoriale italiano

Sam Altman scommette 375 milioni di dollari nella fusione nucleare