in , , ,

A Parigi niente maxischermi per le partite di Coppa del Mondo in Qatar

editoriale italiano

Parigi non trasmetterà le partite della Coppa del Mondo su schermi giganti nelle zone pubbliche tra le preoccupazioni e le proteste per le violazioni dei diritti dei lavoratori e l’impatto ambientale del torneo in Qatar.
In questo modo la capitale francese segue le mosse simili di altre città francesi. Anche altre squadre o federazioni europee stanno cercando modi simili per protestare.
Pierre Rabadan, vicesindaco di Parigi incaricato dello sport, ha detto ai giornalisti nella capitale francese che la decisione di vietare la trasmissione pubblica delle partite è dovuta “alle condizioni dell’organizzazione di questo Mondiale, sia a livello ambientale che sociale”.
In un’intervista a France Blue Paris ha affermato che “gli stadi climatizzati” e le “condizioni in cui sono state costruite queste strutture sono da mettere in discussione”. Rabadan ha sottolineato che Parigi non sta boicottando il torneo di calcio, ma ha spiegato che il “modello di organizzare grandi eventi del Qatar va contro ciò che, Parigi, che ospiterà le Olimpiadi del 2024, vuole organizzare”.
La mossa arriva nonostante la squadra di calcio della città, il Paris Saint-Germain, sia di proprietà di Qatar Sports Investments. “Abbiamo rapporti molto costruttivi con il club e il suo entourage, ma ciò non ci impedisce di dire quando non siamo d’accordo”, ha detto Rabadan.
La Danimarca sta organizzando la propria protesta: le maglie della sua squadra ai Mondiali includeranno un’opzione nera per onorare i lavoratori migranti morti durante i lavori di costruzione per il torneo. E diverse federazioni calcistiche europee vogliono che i loro capitani indossino una fascia da braccio con un cuore arcobaleno durante le partite dei Mondiali per combattere la discriminazione.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Written by Davide Foschi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Elon Musk conferma l’offerta da 44 miliardi per acquisire Twitter

editoriale italiano

Tom Brady e Gisele Bundchen si preparano al divorzio ormai inevitabile