in , , ,

Tre navi cariche di grano sono partite dall’Ucraina

editoriale italiano

Altre tre navi cariche di grano, in base a un accordo concluso di recente, hanno lasciato i porti ucraini, ha confermato il ministero della Difesa turco. Il Centro di coordinamento congiunto di Istanbul, che raggruppa il personale russo, ucraino, turco e delle Nazioni Unite, ha affermato che due navi partivano da Chornomorsk e una da Odessa.
Le tre navi che trasportano un totale di circa 58.000 tonnellate di mais sono state autorizzate a lasciare i porti ucraini nell’ambito di un accordo per sbloccare le esportazioni di grano.
Il ministero della Difesa turco ha dichiarato su Twitter che il Navistar battente bandiera panamense, trasportando 33.000 tonnellate di mais e diretto dall’Ucraina all’Irlanda, è partito dal porto di Odessa. La nave sarà ispezionata dal Joint Coordination Center a nord di Istanbul. La seconda nave, la Rojen battente bandiera maltese, con a bordo 13.000 tonnellate di mais, é partita dal porto di Chornomorsk diretta in Gran Bretagna. La squadra di ispezione congiunta la sta monitorando.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Written by Marianna Longoni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Guardia di sicurezza al Lollapalooza di Chicago ha minacciato una sparatoria per finire di lavorare prima

editoriale italiano

La Juventus ha trovato l’accordo con il serbo Kostic