in , ,

Massimo Stano entra nella storia della marcia con la medaglia d’oro

editoriale italiano

Alle Olimpiadi di Tokyo Massimo Stano é entrato nella storia della marcia passando dalla porta principale. E’ medaglia d’oro con il tempo di 1:21:05 ma quello che conta é il modo in cui ha vinto.
Sempre al comando, sempre a dettare i tempi, sempre a dare l’impressione di poter gestire la gara.
Così é stato perché non era solo un’impressione, Stano la gara la stava gestendo sin dal primo passo e nel finale ha saputo dare una dimostrazione di forza alla quale nessuno ha saputo opporsi.
Così il marciatore azzurro conquista un traguardo incredibile dopo una gara durissima che il caldo torrido e i livelli di umidità hanno contribuito a rendere ancora più dura.
Ma a 3 km dalla fine Massimo ha deciso che doveva prendersi quella medaglia da campione e solo come i campioni sanno fare, distaccando i giapponesi Ikeda e Yamanishi, rispettivamente argento e bronzo.
Ancora una volta la marcia azzurra é olimpica e con Massimo Stano é stata un’impresa leggendaria.

Written by Thomas Longhi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Sydney registra un nuovo record di decessi da covid

editoriale italiano

Vale Tanto