in , ,

Due sorelle di 18 e 12 anni uccise da un fulmine in Norvegia

Due sorelle di 18 e 12 anni uccise da un fulmine in Norvegia

Due sorelle, di 18 e 12 anni, uccise da un fulmine in Norvegia. Una terza sorella, anche lei in escursione sul monte Melshorn nel sud della Norvegia, è stata gravemente ferita e portata in ospedale.
Le sorelle sono state uccise durante un’escursione nelle montagne della Norvegia meridionale.
Benedicte e Victoria Myrset, di 18 e 12 anni, originari di Oslo, sono morte domenica nella zona montuosa di Hareid.
Erano sul monte Melshorn, una destinazione popolare, quando è avvenuto l’incidente. Una terza persona, una sorella della coppia che non è stata nominata, è gravemente ferita e l’hanno portata in un vicino ospedale.
In seguito è stata trasferita in un ospedale più grande a Bergen, che si trova a 191 miglia a nord-ovest di Oslo ed è la seconda città più grande della Norvegia.
In una dichiarazione, il sindaco di Hareid Bernt Brandal ha definito “un evento profondamente tragico” che nessuno avrebbe potuto prevedere perché il tempo “è cambiato in maniera tremendamente veloce”.
Secondo l’emittente norvegese NRK, domenica pomeriggio e in prima serata nell’area sono stati registrati più di 800 fulmini.

Written by Manuela Cigoli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Primo Ministro Lussemburghese ricoverato d'urgenza per Covid

Primo Ministro Lussemburghese ricoverato d’urgenza per Covid

Berrettini da sogno a Wimbledon, accede ai quarti

Berrettini da sogno a Wimbledon, accede ai quarti