in , ,

Abbattuto totalmente il condominio di Miami che era crollato parzialmente

Abbattuto totalmente il condominio di Miami crollato parzialmente

La parte restante del complesso condominiale a Surfside, Miami, che è crollata a giugno, è stata abbattuta da una demolizione controllata ieri notte.
Il motivo é la preoccupazione che la tempesta tropicale Elsa che sta per sopraggiungere con venti fortissimi sulla costa della Florida avrebbe potuto mettere a rischio le operazioni di soccorso con situazioni non prevedibili di eventuali nuovi crolli.
L’edificio è stato demolito intorno alle 22:30 ieri notte, 10 giorni dopo il crollo iniziale di una parte del complesso condominiale. La ricerca delle persone disperse rimaste dovrebbe continuare nei prossimi giorni.
“Non appena l’edificio sarà abbattuto e una volta che il luogo sarà ritenuto sicuro, avremo i nostri primi soccorritori di nuovo sul mucchio di macerie per riprendere immediatamente il loro lavoro”, ha confermato domenica sera il sindaco della contea di Miami-Dade Daniella Levine Cava.
Le squadre di soccorso hanno finora recuperato 24 corpi nel sito, mentre 121 persone risultano ancora disperse.
Ai residenti è stato consigliato di rimanere all’interno delle loro proprietà durante la demolizione e di tenere le finestre chiuse per almeno due ore dopo il crollo.

Written by Marianna Longoni

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

In Giappone i soccorritori sono alla ricerca di superstiti nella città di Atami

In Giappone i soccorritori sono alla ricerca di superstiti nella città di Atami

La tempesta tropicale Elsa ha raggiunto Cuba

La tempesta tropicale Elsa ha raggiunto Cuba