in ,

Agente di Dallas accusato di due omicidi

editoriale italiano

Un agente di polizia di Dallas è stato accusato per due capi di imputazione di omicidio, più di un anno e mezzo dopo che un uomo ha detto agli investigatori di aver rapito e ucciso due persone su istruzione dell’agente nel 2017, hanno detto le autorità.
Bryan Riser, un veterano da 13 anni nelle forze dell’ordine, è stato arrestato questa mattina e portato nella prigione della contea di Dallas per l’interrogatorio, secondo una dichiarazione del dipartimento di polizia.
Riser è stato arrestato per le uccisioni di Liza Saenz, 31 anni, e Albert Douglas, 61 anni, dopo che un uomo si è fatto avanti nell’agosto 2019 e ha detto alla polizia di averli rapiti e uccisi su ordine di Riser, ha detto il capo della polizia Eddie García in una conferenza stampa.
García non ha spiegato perché Riser è stato arrestato quasi 20 mesi dopo che il testimone si è presentato e la polizia ha rifiutato di rispondere alle domande successive sui tempi lunghissimi di queste indagini.
Riser è entrato nel dipartimento nel 2008 e García ha ammesso che ha continuato a pattugliare Dallas mentre era sotto inchiesta per questi omicidi.

Written by andrea montelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

La scuola chiude, anzi no, o forse sì

editoriale italiano

Quotidiano inglese dovrà pubblicare esito causa contro la duchessa Meghan Markle