in ,

Ora si vede l’Inter di Conte

editoriale italiano

Inutile negarlo, Antonio Conte ha dato all’Inter quella stabilità di gioco che mancava da tantissimi anni.
Ha saputo arginare di tutto, concentrandosi sui suoi punti forti e finalmente ha trovato il modo di sfruttare al meglio la squadra che gli hanno messo a disposizione.
Lo ha sempre fatto, in tutte le squadre che ha allenato, passando da un primo anno di Juventus che assomigliava molto a questo secondo all’Inter.
Così, nonostante le voci di cambio societario, l’Inter ieri contro il Parma ha dimostrato quella stabilità in termini di squadra che ha meravigliato.
Il cammino é ancora lungo, come lo stesso Conte ama ricordare, ma a questo punto solo l’Inter può farsi male da sola.
Adesso anche coloro che prima non erano proprio dei titolari si sono guadagnati il loro spazio dimostrando che insieme formano la squadra in questo momento da battere nel campionato italiano.
Il risultato di ieri non rappresenta appieno il cambiamento in atto, adesso la differenza la dimostra il campo con un gioco fluido, a volta quadrato ma nella giusta dimensione. Aggressivo in modalità alternata e soprattutto pieno di fiducia in se stessi.
Questa é l’Inter di Conte che potrà crescere ancora e allora non ci sarà spazio per nessun altro.

Written by Davide Foschi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

British Airways lancia il test covid fai da te

editoriale italiano

E se Zingaretti fosse l’uomo politico più uomo e meno politico di tutti?