in ,

Adesso Wuhan fa davvero paura

editoriale italiano

Le notizie provenienti dalla Cina e soprattutto da Wuhan non sono proprio confortanti. Nelle ultime ore, prima Hong Kong ha vietato a bar e ristoranti di restare aperti sino a tarda sera, poi di poche ore fa la conferma che ha spiazzato tutti: Wuhan é di nuovo a rischio contagio.
Alcune misure di contenimento potrebbero essere riattivate nei prossimi giorni, ma già da oggi le autorità invitano a restare a casa.
La paura del contagio da coronavirus non é ancora passata quando si presenta una nuova minaccia all’orizzonte. La città proprio in questi giorni si stava apprestando a riaprire molte delle attività dopo tanto tempo di chiusura forzata, ma la notizia di quest’oggi non lascia ben sperare.
Ora non é più come gennaio, dunque i dati di possibili nuovi contagi sarebbero sotto gli occhi del mondo intero.
Per arrivare però a chiedere alla gente di restare a casa, significa che qualcosa non ha funzionato e noi, come Italia e resto del mondo, che prendiamo ispirazione dalla situazione cinese dobbiamo assicurarci di non commettere gli stessi errori.
Per questo é meglio restare in casa 1 mese in più piuttosto che ricadere nell’inferno del contagio di massa.

Written by Davide Foschi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Bernie Ecclestone, il primo figlio dalla terza moglie non si scorda mai

editoriale italiano

Selena Gomez dice di essere bipolare